SEGNI DI ARIA 2022

ELEMENTO ARIA

SEGNI DI ARIA 2022

GEMELLI

GIOVE transita nei Pesci fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022.
Va così a formare un aspetto di quadratura al segno esagerando, enfatizzando ogni gesto, parola, pensiero….potrebbe avere per te un effetto dispersivo, mille ideema niente di realmente fattibile a livello pratico.
Dal 11 maggio si sposta temporaneamente in Ariete dove entra definitivamente il 21 dicembre 2022 e ci resta fino al 16 maggio 2023.
In questo passaggio nell’amico Ariete si viene a formare un bel sestile al Sole o altri pianeti o elementi che hai nel segno.
Gli archetipi che Giove rappresenta sono espansione, ottimismo, fiducia, abbondanza, ricchezza, visione allargata, fortuna, benessere ma anche eccesso, esagerazione, proliferazione a volte incontrollata.

Ma cominciamo parlando della quadratura di Giove al tuo segno.
La funzione primaria di Giove e’ quella di espandere, dilatare, quello che gia’ esiste, anche il disagio, mettendo in evidenza la mancanza o il problema da affrontare.
Nella quadratura le energie dei due pianeti si ostacolano a vicenda, si bloccano, non collaborano fra loro come invece fanno con gli aspetti armonici.
Ecco allora che la funzione espansiva di Giove può diventare incontrollata e incontrollabile: si fanno progetti grandiosi, utopici, non realistici; si parla proprio di ottimismo non realistico che porta a fare il passo più lungo della gamba, soprattutto a livello economico-finanziario, lanciandosi in imprese superiori alle proprie forze e capacità, oppure si raccolgono sfide impossibili, magari si inizia un progetto con entusiasmo e dopo un po’ lo si lascia per rincorrere un altro interesse, mettendo troppa carne al fuoco.

Lasciandosi fuorviare dall’energia dilatata di Giove, si è spesso propensi a fare promesse che non si potranno mantenere o a spendere più soldi del previsto….c’è come una sorta di bulimia che porta a divorare tutto quello che ti circonda senza pensare alle conseguenze.
Fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022 tutti i nati del segno risentiranno della quadratura di Giove.
Sara’ necessario saper valutare bene le cose, cogliere le occasioni ma con prudenza e grande senso del limite, anzi dei propri limiti, sara’ come un banco di prova della tua capacita’ di stima di persone e situazioni.

L’effetto del Dio dell’Olimpo e’ molto psicologico, ti fa vedere tutto con ottimismo e grande fiducia, ti fa sentire protetto e baciato dalla fortuna.
L’effetto negativo di un transito di questo tipo e’ legato, per assurdo, proprio a questa eccessiva, e a volte non realistica, positivita’.
Di che tipo saranno queste situazioni e quali settori coinvolgeranno lo si potra’ dedurre solo da una lettura individuale del proprio tema natale di nascita.

Passiamo ora al sestile con Giove in Ariete.
Dal 11 maggio fino al 28 ottobre e dal 21 al 31 dicembre 2022 il sestile di Giove interessa solamente i nati dal 22 maggio al 1° giugno. Gli altri nati del segno risentiranno del bel sestile nel 2023.
L’aspetto di sestile è positivo e propositivo; è un aspetto che appartiene all’elemento Aria, come il tuo segno, quindi a te molto favorevole. Puo’ essere latore di nuove e frizzanti idee, di nuovi progetti sia a livello professionale che personale – questo dipende da quali case sono coinvolte nella carta del cielo natale individuale– puo’ indicare un’espansione proprio nei settori coinvolti dal transito, un indicatore di visione ottimista e di desideri che vengono soddisfatti.
Riassumendo, durante i periodi sopra indicati e per i nati in quelle specifiche date si apre un periodo di allegria, leggerezza, buone relazioni, buoni guadagni, viaggi, scambi di ogni tipo e ottime comunicazioni a tutti i livelli.

Passiamo ora a SATURNO che continua il suo transito in Acquario e forma un laborioso e brillante trigono d’Aria, che equilibrera’ la tendenza all’eccesso gioviana e dara’ stabilita’ alla situazione che stai vivendo ora.
Il trigono è un aspetto che parla di collaborazione fra le energie coinvolte, di sinergia, fluidita’, apertura.
Maggiore chiarezza mentale e nuove idee si affacciano alla soglia della coscienza, una diversa prospettiva da cui guardare alla vita, nuovi progetti che vengono alla luce da portare a compimento con tenacia e determinazione, una visione di maggiore portata, la possibilità di programmare le scelte future con serenità.
Saturno ti regala una solidita’ e una concretezza che finora non ti eri reso conto di possedere e che ti spingerà a fare scelte oculate e lungimiranti.
Questa energia positiva e concreta sara’ percepibile nelle aree di vita simboleggiate dalle case astrologiche e dalle simbologie dei pianeti nella carta del cielo natale di ognuno.

Saturno favorevole spinge verso la costruzione di strutture solide, che durino nel tempo e che reggano alle varie prove che il pianeta stesso, ciclicamente, ti propone. Infatti ogni 7 anni Saturno mette alla prova la tenuta delle strutture erette.
Saturno è il “signore del Karma”; quello che accade durante i transiti del pianeta ha sicuramente a che fare con il “destino”.
E’ qualcosa che va aldila’ della nostra volonta’ cosciente; alla fine accade sempre e solo quello che ci permette di crescere anche contro i nostri desideri egoici, piu’ o meno consapevoli. L’azione di Saturno a volte sembra dura, ma quello che si conquista una volta accettato di lasciare andare quello che non ci serve piu’, ha un valore immensamente maggiore rispetto a quello che abbiamo perduto.
Nel 2022 il trigono di Saturno tocca direttamente i nati dal 1° al 19 giugno.

NETTUNO, in quadratura dai Pesci, pone invece qualche ostacolo sul tuo cammino.
Nettuno in Pesci, acuisce, o fa venire alla luce della coscienza solare, il bisogno di riconnettersi a una realtà più ampia e profonda del proprio piccolo Io, il desiderio profondo di ritornare alla sorgente da cui tutto ha avuto inizio, di riconnettersi con la fonte primaria, con il Padre e la Madre divini, che può avvenire solo attraverso l’apertura verso l’altro, la compassione e l’amore profondo.
Il mito legato al segno, i gemelli Castore e Polluce – ne ho parlato già nei miei scritti precedenti e se qualcuno non lo conosce può andare a rileggerlo
nell’oroscopo 20201 – ci parla proprio della ricerca dei nati del segno della parte mancante, che rappresenta l’Anima, a ricordo della perduta interezza, della parte mancante, della anima gemella.

Quindi una profonda e sincera aspirazione verso il divino, come per il tuo opposto – complementare Sagittario, è un possibile effetto del transito di Nettuno dai Pesci. Considerando la tua natura analitica e razionale, con Mercurio pianeta governatore , questa apertura verso i reami dello spirito potrebbe essere veramente il dono più prezioso che il transito di Nettuno ha da offrirti.
Ma oltre a donarti questa connotazione mistico-religiosa, Nettuno in quadratura nel quotidiano puo’ portare a vivere in uno stato di caos, preda di illusioni e sogni impossibili.
Il contatto con la realtà materiale diviene più labile, non si sa più cosa è reale e cosa no. Nettuno dissonante nei soggetti più fragili può provocare confusione, paure, ansie, fobie.

Con Nettuno dissonante l’inganno è dietro l’angolo; può prendere la forma di un truffatore vero e proprio ma anche di consigli economici che si rivelano poi totalmente sbagliati oppure di una persona cara che ti “tradisce “ in un modo o nell’altro.
Quando Nettuno transita in aspetto col Sole di nascita dissolve i confini dell’io, dell’identità cosciente con tutte le conseguenze del caso.
Qualsiasi transito di Nettuno può suscitare sensazioni di nostalgia della dimora divina o della condizione di beatitudine sperimentata prima della nascita.
Questi aneliti possono essere molto forti e qualcuno sarà tentato di evadere con droghe e alcool, per trascendere il sé separato e le limitazioni connesse con il corpo fisico.
Durante questo transito sarai molto più vulnerabile sia psicologicamente che fisicamente, persino i farmaci prescritti dal medico potrebbero avere un effetto nocivo su di te!
Nel 2022 la dissonanza di Nettuno dai Pesci va a interessare solo i nati dal 9 al 19 giugno.La tua accresciuta empatia e sensibilità può portare a dedicarti ad attività verso persone in difficoltà, di cura e aiuto. Questo potrebbe essere un modo positivo di utilizzare le energie di questo transito.
E tutto questo risulta più che mai probabile e possibile, nei periodi sopra citati, quando anche Giove si muove nei Pesci.

CHIRONE e’ stabile nel segno amico dell’Ariete e forma un bel sestile per i nati dal 28 maggio al 9 giugno.
Chirone, il guaritore-ferito rappresenta sia la ferita che il percorso di guarigione.
La ferita può essere considerata come il processo di incarnazione stessa e la conseguente caduta dalla unità divina verso la dualità. Il percorso di guarigione è un viaggio a ritroso che ti porta verso una maggiore integrità, unità e amore per te stesso e gli altri.
Un sestile di Chirone potrebbe portare alla risoluzione di disagi sia di tipo fisico che di natura psicologica. Il guaritore-ferito, anche con un transito armonico, seppur in maniera meno traumatica, semplicemente porta alla luce quello che di negato o represso giace sotto la soglia della coscienza solare: una maggiore consapevolezza di sé e delle motivazioni profonde che si celano dietro le azioni del quotidiano o verso determinate scelte di vita.
La ferita che Chirone rappresenta viene sanata nel momento in cui entri in contatto con i tuoi talenti e le tue risorse.
E’ come una luce che illumina da dentro, qualcosa che ti ricorda chi sei veramente: potrebbe significare la ri-scoperta di talenti legati alla guarigione olistica e all’insegnamento, o una rivisitazione di queste tematiche se già operi in questi campi e che potresti approfondire sotto la spinta di questo transito di Chirone.

 

BILANCIA

GIOVE, dal 11 maggio al 28 ottobre e ancora dal 21 dicembre 2022 al 16 marzo 2023, si pone in opposizione dal segno dell’Ariete.
L’opposizione di Giove nel 2022 tocca solamente i nati dal 24 settembre al 4 ottobre, mentre nel 2023 andrà via via a interessare tutti gli altri nati del segno.
Gli archetipi che Giove rappresenta sono espansione, ottimismo, fiducia, abbondanza, ricchezza, visione allargata, fortuna, benessere ma anche eccesso, esagerazione, proliferazione a volte incontrollata.
La funzione primaria di Giove e’ quella di espandere, dilatare, quello che gia’ esiste, anche il disagio, mettendo in evidenza la mancanza o il problema da affrontare.
Con una opposizione di Giove al tuo Sole o ad altri pianeti o elementi che hai nel segno, si corre il rischio di progettare troppo in grande e di vedere la realta’ in maniera non proprio oggettiva; si parla proprio di ottimismo non realistico che porta a fare il passo più lungo della gamba, soprattutto a livello economico-finanziario.

L’energia espansa di Giove potrebbe spingerti in imprese superiori alle tue forze e possibilita’ oppure sfide impossibili, magari cominci con grande entusiasmo
un progetto senza valutare bene i pro e i contro… lasciandoti fuorviare dall’energia dilatata di Giove, potresti fare promesse che non potrai mantenere o a spendere più soldi del previsto….c’è come una una tendenza all’eccesso che non rientra nella tua natura equilibrata e che ti puo’ indirizzare verso scelte che, in un secondo momento, finito il transito, potrebbero risultare discutibili, se non proprio sbagliate.
Sara’ necessario saper valutare attentamente le cose, cogliere le occasioni con grande prudenza e senso del limite, anzi dei propri limiti, sara’ come un banco di prova della tua capacita’ di giudizio sulle persone e sulle situazioni, del tuo senso di disciplina o autodisciplina.

Continua il positivo trigono di SATURNO, sempre in Acquario.
Nel 2022 questo trigono interessa solamente i nati dal 4 al 21 ottobre.
Il trigono è un aspetto propositivo e costruttivo e questo che accade fra segni d’Aria parla di nuove idee e di una fluente creativita’, di un maggiore rilassamento,soprattutto mentale, con una nuova visione, una mente piu’ leggera, aperta a inaspettate possibilita’ che si affacciano alla soglia della coscienza e prendono corpo, insomma una diversa prospettiva da cui guardare alla tua vita.
Saturno favorevole spinge verso la costruzione di strutture solide, che durino nel tempo e che reggano alle varie prove che il pianeta stesso ciclicamente propone. Infatti ogni 7 anni Saturno mette alla prova la tenuta delle strutture erette.

Ti sentirai sicuro, forte e determinato; con l’energia del trigono d’Aria tutto diventa più leggero, fluido, facile e sarà veramente possibile creare qualcosa di nuovo e durevole nelle aree della vita segnalate dalle case astrologiche coinvolte dal transito.
Negli ultimi anni hai appreso la lezione che il signore del Karma ti ha elargito diventando sicuramente piu’ disciplinato, tenace, sempre più responsabile; hai imparato a stare da solo e a essere piu’ paziente, ma anche un po’ piu’ serio.
Ora con questo leggero e creativo trigono d’Aria puoi veramente ricominciare a goderti la vita con la consapevolezza che le lezioni di vita apprese sono state il tuo unico vero maestro, come vuole esserlo Saturno, un maestro saggio che regala a chi lo ascolta e lo onora una maturita’ e una conoscenza che sono digrande sostegno nei momenti di disagio e di perdita di fiducia.

Addentriamoci ora nei meandri di un altro transito, molto piu’ lungo, quello di PLUTONE, ancora in disssonante quadratura dal Capricorno.
Plutone è il pianeta con maggiore durata di transito, dunque non può passare inosservato.
Nel 2022 la quadratura di Plutone tocca i nati fra il 17 e il 23 ottobre.
In generale una dissonanza di Plutone al Sole natale potrebbe definire un periodo complesso e difficoltoso della vita, in cui perdi i punti di riferimento usuali.
Questo transito infatti va ad alterare radicalmente il senso di identità e ti porta ad abbandonare aspetti falsi della personalità apparente che inibiscono la reale espressione del tuo potenziale creativo, che è enorme. Plutone è un archetipo karmico di grande potere, maschile, connesso all’auto-affermazione e all’auto-espressione.

Può rispecchiare una crisi esistenziale in cui il soggetto si ritrova coinvolto, perché frustrato dalla vita che sta conducendo. La conclusione inevitabile, dopo una lunga macerazione interiore, non scevra da sofferenze, è quella di abbandonare il modello di vita che non soddisfa più, a volte in maniera anche drammatica soprattutto quando le istanze plutoniane di trasformazione non vengono accolte in maniera consapevole.
I vecchi copioni karmici saltano e non riusciamo più a stare dentro a condizioni di vita che non ci rispecchiano; se ne siamo consapevoli ci muoviamo quasi senza sforzo verso una trasformazione profonda; se non ce ne rendiamo conto la vita stessa ci porterà nella direzione giusta per noi, volenti o nolenti.

Per una donna puo’ indicare cambiamenti radicali che coinvolgono le figure maschili della propria vita, perche’ il Sole rappresenta l’archetipo del maschile, il padre in primis, poi il marito o il compagno oppure il datore di lavoro nel significato di potere e autorita’.
E’ arrivato il momento di confrontarsi con il proprio potere personale, con la propria autorita’ interiore. La quadratura non e’ un aspetto facile per cui si potrebbero venire a creare situazioni di conflitto con coloro che per te rappresentano l’autorita’, che non sono altro che il riflesso del tuo potere, un’energia da utilizzare in maniera creativa e non manipolatoria.
A livello creativo la quadratura di Plutone potrebbe rappresentare un periodo di blocco energetico, foriero di una grande frustrazione creativa, fisica o psicologica ma, al tempo stesso, di una spinta fortissima ad andare oltre quello che per te rappresenta il limite. Sono proprio gli aspetti disarmonici, come le quadrature e le opposizioni, che ci consentono di andare oltre la soglia, di superare qualcosa che a prima vista sembra insormontabile, sono quella sorta di tensione interiore che non ci permette di rilassarci ma che ci pungola ad andare avanti, costi quel che costi.

Se, al contrario, sei soddisfatto della vita che stai conducendo, delle relazioni che hai intessuto, del tuo livello di espressione creativa anche a livello professionale, la quadratura di Plutone potrebbe portare ad approcciarsi e e a sperimentare nuovi modelli creativi-espressivi, nuove vie per l’auto – espressione portando una ventata di intensità e di novità nel lavoro ma anche nei rapporti d’amore, che potrebbero diventare estremamente passionali e fonte di profonda ispirazione. Qualcosa sarà trasformato nella tua vita, che tu lo voglia oppure no.

Anche CHIRONE, il guaritore-ferito, si trova in aspetto disarmonico di opposizione dall’Ariete.
Nel 2022 il transito di Chirone riguarda solamente i nati dal 30 settembre al 12 ottobre.
Questo potrebbe rivelarsi un periodo in cui le tue sicurezze ancora una volta vacillano per essere sostituite da una nuova consapevolezza di vita.
Il transito dissonante di Chirone al Sole è come una forza che costringe a uscire dalle aree di sicurezza, la “comfort zone”, e che spinge a crescere anche contro la propria volontà.
E’ inoltre possibile che in questo periodo memorie dolorose del passato ritornino alla mente, non solo ricordi dell’infanzia, che magari si credevano
definitivamente superati, ma anche del periodo pre-natale o addirittura di vite passate.
Sarà quindi necessario affrontare tutto questo irrisolto in maniera consapevole, anche se sara’ foriero di sofferenza, al fine di chiudere definitivamente con la negativita’ del passato e andare avanti con la tua vita in maniera più leggera e gioiosa.
La sfida in questo momento consiste proprio nel guarire vecchie ferite che ancora oggi ti influenzano, inibendo, l’espressione piena dei tuoi talenti e delle tue capacità creative.

 

ACQUARIO

Nell’oroscopo dell’anno passato avevo dato molta enfasi alla Grande Congiunzione Mutazionale di Giove e Saturno proprio nel tuo segno e che ha
rappresentato senza dubbio un punto di svolta fondamentale non solo a livello individuale ma anche collettivo.
A dicembre 2021 GIOVE lascia il tuo segno per entrare in quello dei Pesci dove sostera’ solo qualche mese, fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022. E’ indice di nuovi inizi, a livello di previsioni generali.

Dal giorno 11 maggio fino al 28 ottobre Giove transita temporaneamente in Ariete per poi entrare definitivamente nel segno il 21 dicembre 2022.
Solamente i nati dal 21 al 30 gennaio saranno toccati dal sestile che Giove forma dall’Ariete nel corso del 2022 nelle date sopra citate.
La bella sinergia che si crea fra Aria-Acquario e Fuoco-Ariete nei periodi sopra citati, ti sara’ di grande supporto. L’aspetto di sestile parla di nuove opportunità, naturalmente a seconda delle case nella carta del cielo natale coinvolte nell’aspetto. E’ un aspetto d’Aria che parala di inventiva, di nuove conoscenze, di creativita’, di rinnovata capacità di comunicazione, di nuove idee e nuovi progetti.

L’aspetto armonico fra Acquario-Aria e Ariete-Fuoco può contribuire a dare una spinta positiva verso una maggiore espressione creativa a chi lo riceve.
In ogni caso la combinazione Aria e Fuoco risulta essere molto vitale, frizzante, stimolante, anche se un po’ imprevedibile.
L’Acquario, appartenente all’elemento Aria, è particolarmente compatibile con l’elemento Fuoco- Ariete. Il Fuoco ispira l’Aria spingendolo verso una maggiore libertà di espressione, maggiore fiducia e forza mentre l’Aria tiene in vita il Fuoco , dandogli l’ossigeno di cui necessita per continuare a bruciare e purificare l’ambiente attorno a sé.

SATURNO invece resta in Acquario fino al 7 marzo 2023.
Il passaggio di Saturno sul Sole di nascita definisce un periodo fondamentale della vita in cui un ciclo sta arrivando alla sua naturale conclusione mentre uno nuovo sta per cominciare. Questo accade periodicamente ogni 28-30 anni, infatti questa è la durata del ciclo di Saturno.
Nel 2022 la congiunzione di Saturno al Sole di nascita interessa solamente i nati dal 30 gennaio al 16 febbraio. Si apre cosi’ per questi nati una nuova fase di vita, un nuovo ciclo che durera’ per i prossimi 28-30 anni. E’ dunque un momento fondamentale che parla dimaturita’, di crescita’, di presa di responsabilita’ e di scelte di vita importanti che si compiranno in questo periodo di tempo.

Il transito annuncia una fase in cui verranno messe alla prova le strutture che sono state erette negli ultimi 28/30 anni di vita, esattamente al momento della passata congiunzione Sole-Saturno, ti trovi dunque di fronte a una fase di “ristrutturazione” , anche di “rinascita”.
L’ultima volta di Saturno in Acquario e’ stato fra febbraio 1991 e l’inizio del 1994.
Quindi vai indietro con la mente a quegli anni e prova a ricordare cosa è successo nella tua vita in quegli anni…di sicuro qualcosa di assai significativo….fondamentale oserei dire…
Saturno sul Sole rappresenta sempre un momento di crisi o, per meglio dire, di “riprogettazione” della propria vita negli specifici settori, le case, che vengono segnalati dalla carta del cielo natale individuale.
Saturno è il pianeta che misura la nostra evoluzione. Rappresenta una volontà superiore, possiamo chiamarlo destino o, ancor meglio, karma;
Saturno e’ “il Signore del karma”.
Rappresenta quindi qualcosa che va al di la’ della nostra volonta’ cosciente, di quello che vogliamo o non vogliamo; in effetti i suoi transiti appaiono a volte come implacabili e ineluttabili, come una forza che ti travolge e ti scombina la vita.

Saturno non rappresenta il cambiamento, quello è Urano – tuo pianeta governatore – ma anche questa è una delle voci del Sé superiore che ti indica quale è la strada migliore da percorrere nel prossimo ciclo di vita che va a cominciare.
Le scelte che fai ora si ripercuoteranno sui prossimi 28-30 anni, quindi è un momento topico, fondamentale, da non sottovalutare.
I transiti ti mostrano chiaramente le aree di vita, segnalate dalle case nella carta del cielo natale dove avviene il transito, dove c’è questa necessità impellente di avviare una “ristrutturazione” …e uso questo termine con cognizione di causa perchè Saturno rappresenta proprio le strutture di vita che possono essere un lavoro, una relazione, il corpo, la casa.
Durante il precedente ciclo di Saturno hai eretto delle strutture, bene ora lo stesso Saturno ti chiede di fare una revisione, un bilancio delle stesse e,
se necessario, modificarle.
Saturno lavora per la tua – nostra- evoluzione; se la situazione che hai creato non supporta l’evoluzione della tua Anima, Saturno ti chiedera’ di abbatterle per erigere qualcosa di piu’ significativo e in sintonia con la tua essenza.
Se proprio non riesci a vedere questo processo, Saturno tagliera’ comunque i rami secchi con la sua falce, senza alcun rimpianto o ripensamento.
Tutto dipende dal livello evolutivo individuale, in quale frequenza vibrazionale, o dimensione, sei ancorato.

L’azione di Saturno a volte è dura, severa; durante questi transiti la sensazione di pesantezza e’ reale, anche il corpo sembra pesare di più, ogni azione costa sforzo, a volte è necessario fare sacrifici e il tempo sembra scorrere lentamente,… sembra proprio che le cose vadano proprio all’opposto di come vorremmo.
I transiti di Saturno godono di cattiva fama ma non del tutto meritata; infatti e’ proprio grazie a transiti quali Saturno sul Sole natale, o su Saturno stesso, che una persona puo’ riuscire a fare qualcosa di costruttivo nel corso della sua esistenza seppur con impegno, determinazione e pazienza, le armi vincenti di Saturno..
A mio avviso questo transito, per i nati dell’Acquario, non sarà così difficile come invece appare esserlo per altri segni….

Saturno nella tradizione astrologica è stato il governatore del segno dell’Acquario fino alla scoperta di Urano, attuale governatore del segno, nel 1781.
Da questa data in poi Saturno e’ stato surclassato dall’elettrico Urano ma una parte saturnina effettivamente la si puo’ notare in molti nati del segno.
Pur essendo un segno d’Aria, quindi cangiante, instabile e sempre in movimento, i suoi nati presentano una tendenza alla lealta’, alla tenacia e all’impegno da non sottovalutare.
Saturno spinge verso la costruzione di strutture solide, che durino nel tempo e che reggano alle varie prove che il pianeta stesso ciclicamente propone.
Durante questi transiti si possono piantare semi che cresceranno negli anni a venire; basta avere un po’ di pazienza e lungimiranza.
Saturno, che negli antichi testi veniva raffigurato come uno scheletro con la falce, e’ colui che taglia i rami vecchi, improduttivi, per permettere a nuovi
germogli di sbocciare e fiorire nei tempi segnalati dalla carta natale.
Saturno non ha fretta, e’ il Kronos greco, il dio del tempo e il signore del karma; quello che non riusciremo a concludere, a realizzare ora o in questa vita, ci verra’ riproposto con forme diverse piu’ avanti ma la sostanza non cambia.

Come ogni manifestazione su questo piano di esistenza, abbiamo una espressione positiva e una negativa: quella positiva e’ rappresentata dalla responsabilita’, concretezza, disciplina e auto-disciplina, impegno, programmazione, pazienza, grande capacita’ lavorativa e di sopportare sforzi enormi; invece la paura e’ l’espressione negativa dell’energia saturnina.
Durante questi potenti transiti affidati alle qualita’ positive di Saturno… e non temere di restare solo…un altra lezione che Saturno elargisce con questo transito e’ la capacita’ di stare da soli e di essere ugualmente felici.

URANO, tuo pianeta governatore, continua il suo transito in Toro.
Urano qui si ammanta della veste dell’attivista verde, dell’animalista, di quello che lotta per la difesa dei mari, delle foreste, dei cieli, degli animali sfruttati negli allevamenti intensivi e quelli uccisi per soddisfare la vanità e la voglia di apparire di alcuni esseri umani; Urano il ribelle dedica tutte le sue energie a favore della nostra madre comune, la Terra.
Con Urano in Toro queste tematiche saranno veramente prioritarie, ma anche il benessere degli esseri umani, la lotta contro la povertà e le ingiustizie sociali.
Urano in astrologia è un archetipo che parla di cambiamenti e originalità, da sempre collegato alle rivoluzioni, ai terremoti, agli tsunami; infatti questo è il suo impatto nella psiche, distruggere vecchi schemi di pensiero, vecchie modalità di vita, modelli di relazione sorpassati per fare posto a nuove idee, visioni e prospettive.
Per capire dove avverrà la rivoluzione uraniana e’ necessario andare ad esplorare, nella carta del cielo natale individuale, la casa in cui il pianeta si trova al momento del transitoe anche quali aspetti forma con il Sole, la Luna, o con altri pianeti personali e anche con l’Ascendente o il Medio Cielo.

Urano dal Toro nel 2022 forma un aspetto di quadratura che va a interessare solamente i nati dal 28 gennaio al 9 febbraio.
La quadratura e’ un aspetto di tensione fra le energie coinvolte. Durante questi periodi è difficile mantenere un certo distacco, si va veramente da un estremo all’altro, perchè le due energie non riescono ad esprimersi contemporaneamente; a volte l’una prevale sull’altra e, a volte, sono apertamente in contrasto.
Urano e’ la voce di uno degli dei che popolano il nostro cielo interiore, che spinge verso un cambiamento della situazione di vita quando questa sembra
divenire sempre più soffocante e limitante. Urano in astrologia rappresenta proprio il cambiamento.
L’archetipo di Urano parla di liberta’ , di autonomia, di originalita’, di anticonformismo. Urano e’ insofferente alle regole imposte dagli altri, e’ il ribelle.
Quando si reprimono le istanze uraniane, dentro di noi si formano le “Furie“, figure mitologiche nate da alcune gocce di sangue del fallo di Urano reciso, cadute sulla terra, e non si placano fino a che non abbiamo “sacrificato” qualcosa al dio… da sacrificare sono vecchi modelli di vita, pensiero, abitudini, comportamenti, relazioni che inibiscono la tua voglia di vivere, la tua creatività, impedendo la crescita e il miglioramento individuale.

E concludiamo ora con il bel sestile che CHIRONE, il guaritore-ferito, forma dall’Ariete.
Come più volte ripetuto, Chirone rappresenta la ferita originaria, quella che ci ha riportato su questa Terra, in questa incarnazione, la separazione dal principio universale di amore, il Padre e la Madre celesti. A livello individuale questa ferita può prendere varie forme, di malattia fisica, di disagio psicologico,
di disadattamento sociale; può riguardare antiche memorie di traumi subiti sia durante i nove mesi della gestazione che di vite passate, e’ l’irrisolto con cui ci dobbiamo confrontare che sia di questa o altre esistenze non ha importanza, e’ qualcosa che non possiamo piu’ evitare durante un transito di Chirone.

Il sestile che Chirone formerà con le energie in Acquario è un aspetto estremamente positivo e sarà foriero di “guarigione”, fisica, mentale, spirituale.
Il sestile è un aspetto che parla di opportunità, opportunità di guarire quella parte dentro di te che ancora soffre, che ha paura, che non si perdona e non riesce a gioire della vita e dei suoi regali.
Nel 2022 il sestile di Chirone interessa solamente I nati dal 27 gennaio al 7 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *