LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK

LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK
Il 16 maggio, alle ore 06.15 ora italiana, splenderà in cielo la Luna Piena, a 25° nel segno dello Scorpione, in concomitanza con la celebrazione del Wesak.
Questa è una delle due Lune più potenti a livello energetico durante tutto l’anno, l’altra è la Luna Piena in Toro, a novembre, quando i confini fra il mondo dei vivi e quello dei morti si fanno più labili, sottili e la comunicazione fra noi e le anime diventa più facile.
Siamo nel momento di massima espansione dell’energia lunare, Sole e Luna sono uno di fronte all’altra, energie opposte ma complementari.
La Luna si trova dunque nel profondo e imperscrutabile Scorpione – il Sole – suo amico/nemico – si trova all’opposto, nel pacifico e fecondo segno del Toro.
Durante questo Plenilunio si celebra il rituale del Wesak Acquariano, un evento che appartiene a tutto il genere umano. Il rito si ispira al Vesak Buddhista, una festa sacra durante la quale si celebra la nascita, l’lluminazione e il distacco dal corpo come essere liberato del Buddha, che secondo la tradizione buddhista ebbero luogo tutti durante il plenilunio di maggio.
Vorrei prima di tutto chiarire la differenza fra Wesak Acquariano e Vesak Buddhista.
Il Wesak Acquariano è un rituale divulgato nel secolo scorso dalla Teosofa Alice Bailey. Il Wesak Aquariano è una festività che viene celebrata durante
la prima Luna Piena mentre il Sole si trova nel segno del Toro e la Luna nel segno dello Scorpione, che sovente cade a maggio, come questa volta.
Ma cosa si festeggia nel giorno del Wesak?
Si narra che Siddharta Gautama, il Buddha, sia morto nell’anno 483 a.C. nel mese di Vesak (maggio), nella notte di Luna Piena. Quando l’Illuminato stava per raggiungere il Nirvana per dimorarvi ormai libero da ogni legame terreno, si guardò indietro e vide un’umanità sofferente e addolorata dal ciclo della rinascita e della morte nonché oppressa dall’ignoranza.
Preso da profonda compassione per il genere umano, promise che non sarebbe entrato nel Nirvana fino a quando l’ultimo degli esseri umani non fosse stato libero.
A partire dagli inizi del 1900 viene diffusa all’inizio dalla Teosofia, in special modo da Alice Bailey, l’indicazione di celebrare tale festività come l’incontro non solo con il Buddha, ma anche con il Cristo e tutti i Maestri di quella che la Teosofia chiama Gerarchia Spirituale di Shamballa.
Successivamente Alice Bailey, attraverso una canalizzazione, ricevette precise istruzioni dal Maestro Djwhal Khul di celebrare questo particolare Plenilunio per favorire l’incontro con tutti i Maestri spirituali e di rendere, con uno spirito tipico dell’Età dell’Acquario, tale rituale pubblico, aperto a tutti.
L’immagine del Wesak che è stata trasmessa dalla Bailey, racconta di una cerimonia che si svolge durante il plenilunio sull’asse Toro-Scorpione in una valle dell’Himalaya, in fondo alla quale c’è un altare con una grande coppa di cristallo contenente dell’acqua purissima. Il Cristo, il Buddha e gli altri Maestri Ascesi fanno scendere la benedizione divina sulla coppa e sui presenti mentre in tutta la valle fioriscono degli iris viola.
Mi ricollego qui alla simbologia e al significato del toro nel mondo antico, in cui era il simbolo della Grande Dea, per via del suo potere di generazione
della vita in quanto la forma del cranio del toro corrisponde proprio alla forma degli organi riproduttori femminili.
Il Divino in tutto il mondo antico era rappresentato dal Principio Femminile, la DEA, da cui la vita si originava e alla quale ritornava per poi nuovamente rinascere, in una modalità ciclica come le fasi lunari.
Anche il simbolo della coppa del Wesak riconduce alla simbologia della Dea.
La coppia ripiena d’acqua e la valle dell’Himalaya sul fondo della quale scorre un piccolo torrente sono tutti simboli del femminile mentre il fiorire degli iris al momento della benedizione rinforza l’idea che si tratti proprio di un rituale di celebrazione della Vita.
In base a questa simbologia il Wesak Acquariano ha quindi radici antichissime, è un momento favorevole all’unione mistica con
il Divino inteso come Grande Dea o Madre Divina.
E’ il momento sacro offerto a tutta l’umanità per canalizzare Amore e Saggezza, che fa del’essere umano consapevole un elemento di trasmissione del Divino.
La celebrazione del Wesak ha lo scopo di inaugurare nella nostra vita il riconoscimento del Divino in noi stessi, nelle nostre azioni e in
tutto ciò che ci circonda.
Il simbolismo della comunione con l’acqua è quindi un simbolismo ampio che ci invita a percorrere la strada di una riconciliazione con noi stessi, con il nostrocorpo, con la natura e l’ambiente, con il sentire e l’amore caratteristici dell’energia Femminile, con l’Essenza divina che brilla in noi.
Questo è il significato vero di questo Plenilunio, è una celebrazione per tutta l’umanità, una riconnessione con le nostre radici ancestrali, con la Madre Terra, con il Padre Sole, con tutti gli esseri viventi e senzienti e la possibilità di ricevere la benedizione del Buddha che ritorna, quella del Cristo e di tutti i Maestri di Saggezza Ascesi che vegliano per guidare l’evoluzione spirituale di tutta l’umanità.
Tutti coloro che vi prendono parte, anche solo collegandosi col pensiero e con il desiderio di esserci, ricevono la propria parte di Luce.
Concludo con la grande invocazione, una preghiera mondiale, donata ad Alice Bailey in un messaggio per tutti gli uomini di buona
volontà:
Dal punto di Luce nella Mente di Dio
Affluisca Luce nelle menti degli uomini.
Scenda Luce sulla Terra.
Dal punto di Amore nel Cuore di Dio
Affluisca Amore nei cuori degli uomini.
Possa Cristo tornare sulla Terra.
Dal Centro dove il Volere di Dio è conosciuto
Il Proposito guidi i voleri degli uomini;
Il Proposito che i Maestri conoscono e servono.
Dal centro che viene detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce.
E possa sigillare la porta dove il male risiede.
Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano sulla Terra.
LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK
Om Shanti
Samapatt

SEGNI DI ACQUA 2022

ELEMENTO ACQUA

SEGNI DI ACQUA 2022

CANCRO

L’anno comincia con GIOVE in transito nei Pesci, da dove forma un rilassante e creativo trigono con il tuo segno. Grazie alle energie armoniche tutto sembra fluire con facilità, senza grossi ostacoli e tu sei maggiormente in contatto con la tua vera e profonda natura, con l’energia dell’Acqua che calma, guarisce, lenisce, sensibilizza.
Giove transita nei Pesci fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022.
Tutti nati del segno, nelle date sopra citate, avvertiranno il cambio dell’energia e la buona fortuna che Giove in un segno amico annuncia.
Inoltre Giove si trova in esaltazione nel segno dei Pesci e questo significa che tutte le energie migliori del pianeta sono volte al miglioramento e alla evoluzionecreativa. Leggi tutto “SEGNI DI ACQUA 2022”

SEGNI DI ARIA 2022

ELEMENTO ARIA

SEGNI DI ARIA 2022

GEMELLI

GIOVE transita nei Pesci fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022.
Va così a formare un aspetto di quadratura al segno esagerando, enfatizzando ogni gesto, parola, pensiero….potrebbe avere per te un effetto dispersivo, mille ideema niente di realmente fattibile a livello pratico.
Dal 11 maggio si sposta temporaneamente in Ariete dove entra definitivamente il 21 dicembre 2022 e ci resta fino al 16 maggio 2023.
In questo passaggio nell’amico Ariete si viene a formare un bel sestile al Sole o altri pianeti o elementi che hai nel segno.
Gli archetipi che Giove rappresenta sono espansione, ottimismo, fiducia, abbondanza, ricchezza, visione allargata, fortuna, benessere ma anche eccesso, esagerazione, proliferazione a volte incontrollata. Leggi tutto “SEGNI DI ARIA 2022”

SEGNI DI TERRA 2022

ELEMENTO TERRA

SEGNI DI TERRA 2022

TORO

GIOVE in Pesci va a formare un benefico sestile fino al 10 maggio e dal 29 ottobre al 20 dicembre 2022 .
Il giorno 11 maggio entra nel segno dell’Ariete dove resta fino al 28 ottobre per poi rientrare nei Pesci e il 21 dicembre entra definitivamente in Ariete.
Durante il transito di Giove in Pesci tutti i nati del segno saranno beneficiati dalla spinta all’espansione gioviana.
Il Toro è un segno appartenente all’elemento Terra, territoriale, pratico, accorto, paziente, affidabile, che rispetta i valori della tradizione e che sa godere dei piaceri della vita, come l’arte, il cibo, il sesso. Leggi tutto “SEGNI DI TERRA 2022”

SEGNI DI FUOCO 2022

ELEMENTO FUOCO

SEGNI DI FUOCO 2022

ARIETE

GIOVE fino al 10 maggio 2022 transita nel segno dei Pesci per entrare il giorno 11, temporaneamente, proprio nel tuo segno, in Ariete….temporaneamente perche’ il 29 ottobre rientra nei Pesci dove sostera’ fino al 20 dicembre.
Il 21 dicembre 2022 Giove entra definitivamente nel tuo segno e vi resta fino al 16 maggio 2023.
Prima di tutto Giove nel segno dei Pesci, archetipo di amore incondizionato, compassione, empatia, sensibilità, generosità, per te rappresenta la fine di un ciclo di vita.
E’ dunque importante durante i periodi in cui il pianeta resta in Pesci cercare di concludere, con amore e sensibilità, tutto quello che non ti soddisfa e non ti rispecchia più. Leggi tutto “SEGNI DI FUOCO 2022”

INTRODUZIONE OROSCOPO 2022

OROSCOPO 2022
INTRODUZIONE

INTRODUZIONE OROSCOPO 2022

Cari amici delle stelle,

eccoci di nuovo qui alle prese con l’oroscopo annuale…come sempre vi ricordo che questo è un oroscopo generale che non tiene conto di tutti i pianeti ed elementi presenti in una carta del cielo individuale…quindi leggetelo ma senza prenderlo troppo seriamente.
Per avere una visione più realistica di quello che si muove nel vostro cielo natale serve una lettura personalizzata che tiene conto dei molteplici fattori presenti nella carta natale.
Detto questo passiamo ora ai transiti dei pianeti lenti per il 2022, che rappresentano crisi, prese di coscienza, cambiamenti e opportunita’ sia a livello individuale che a livello collettivo.
I pianeti rappresentano modelli di energia che si attivano dentro di noi, nella nostra psiche, in concomitanza di transiti importanti.
Secondo l’astrologia karmica ed evolutiva l’Anima sceglie esattamente di rinascere in un preciso istante del tempo e dello spazio, per poter vivere un certo tipo di esperienza terrena che le serve per evolvere. Questo è quello che viene definito “ determinismo karmico” o “destino”.
Io sono libero di decidere se sviluppare, o no, il potenziale che è in me, il disegno originario che è raccontato nel mio tema natale, all’interno di questa visione karmica.
I pianeti sono le nostre voci interiori, sono gli attori del nostro teatro esistenziale, i nostri Dei interiori.
Il Sé superiore guida e regola la nostra evoluzione e i transiti rivelano ciò che intende portare alla nostra consapevolezza. Leggi tutto “INTRODUZIONE OROSCOPO 2022”

TRANSITI PLANETARI 2022

TRANSITI PLANETARI 2022

Andiamo dunque a vedere come si muoveranno gli Dei del nostro cielo interiore durante questo 2022!
Ecco i transiti dei pianeti lenti nel 2022:

Giove da 00° in Pesci a 01° in Ariete
Saturno da 11° a 22° in Acquario
Urano da 10° a 15° in Toro
Nettuno da 20° a 22° in Pesci
Plutone da 25° a 27° in Capricorno
Chirone da 08° a 11° in Ariete

GIOVE è entrato nel segno dei Pesci dove sosterà fino al 10 maggio 2022.
Il giorno 11 maggio passa nel segno dell’Ariete dove resta fino al 28 ottobre per poi rientrare nei Pesci. Giove esce definitivamente dai Pesci il 20 dicembre 2022 per entrare in Ariete dove resta fino al 16 maggio 2023.
L’archetipo di Giove e’ collegato alla crescita, all’espansione ( a volte incontrollata sia con aspetti armonici che disarmonici ), all’abbondanza, alla ricchezza, alla generosita’, all’ottimismo e alla fiducia, ma anche al mondo dello spirito, alla morale e alla religione.
Giove rappresenta quella parte dentro di noi che aspira al miglioramento materiale, spirituale e intellettuale. E’ quella voce che non ci permette di fossilizzarci ma che spinge verso nuove mete da conquistare, nuovi mondi da scoprire, nuovi visioni e prospettive di vita.
Durante il 2022 tutte le decadi del segno dei Pesci saranno toccate da questo transito mentre per l’Ariete solo i nati dal 21 al 31 marzo. Leggi tutto “TRANSITI PLANETARI 2022”

LUNA PIENA IN TORO

 

LUNA PIENA IN TORO

Venerdi 19 novembre alle 8 circa, ora italiana, avremo una bella Luna Piena a 27° nel segno del Toro.
Siamo nel momento di massima espansione dell’energia lunare, Sole e Luna sono uno di fronte all’altra, energie opposte ma complementari.
Ci troviamo sull’asse Toro – Scorpione; gli archetipi che questi due luminari rappresentano sono il femminile – Luna ed il maschile – Sole che
si guardano negli occhi e si confrontano.
Il significato mitologico del Toro è vastissimo; esso appare in tutte le culture dell’area mediterranea come simbolo di fertilità e nutrimento materno. Il segno del Toro è governato dal pianeta Venere, che in questa veste gli imprime una natura carnale, terrena, molto feconda.

Ci sono molti miti collegati a questo segno, ma vorrei qui soffermarmi sulla mitologia egizia dove il Toro è posto sotto la dominazione di Osiride e Iside,
le grandi deità corrispondenti al Sole e alla Luna.
Infatti si può vedere nel geroglifico, o glifo del Toro, un Sole sormontato da una mezzaluna riversa: è il connubio del principio maschile con quello
femminile come concetto di abbondanza e fertilità. Leggi tutto “LUNA PIENA IN TORO”

LILITH – LUNA NERA OVVERO L’INTEGRAZIONE DELL’OMBRA

 

LILITH - LUNA NERA OVVERO L'INTEGRAZIONE DELL'OMBRA

Una leggenda molto antica narra che la prima moglie di Adamo, quindi la prima donna, non fosse Eva ma Lilith, creata dalla stessa sostanza del compagno e a questi contemporanea nella nascita.
Oltre alla versione classica della creazione della donna da un costola di Adamo, nel primo capitolo della Genesi viene scritto:
“Dio creò l’uomo a sua immagine, a immagine di Dio lo creò, maschio e femmina li creò “
(Genesi, 1:27 ).

Se ne deduce che Adamo avesse insiti in sé il principio maschile e quello femminile, un androgino completo di tutte le parti sessuali. Da questo versetto della Genesi si deduce la presenza di un’altra donna prima di Eva, che viene considerata la progenitrice dell’umanità.
Prima ancora che nell’Antico Testamento, il mito di Lilith compare nelle antiche religioni mesopotamiche ed ebraiche.
Nell’antica Babilonia era venerata con i nomi di Lilitu, Ishtar o Lamaschtu; rappresentava un aspetto della Grande Dea e la sua descrizione è sempre positiva.
Nella mitologia ebraica, invece, assume una connotazione femminile negativa: diventa il demone della notte, compagna di Satana, assassina di bambinie ingorda di uomini. Leggi tutto “LILITH – LUNA NERA OVVERO L’INTEGRAZIONE DELL’OMBRA”

LUNA PIENA IN ARIETE

LUNA PIENA IN ARIETE

LUNA PIENA IN ARIETE

La Luna Piena questo mese avviene a 27°26‘ nel segno dell’Ariete, esattamente il 20 ottobre alle 16:58, ora italiana, opposta al Sole in Bilancia.
E’ una Luna di Fuoco, trasformatrice e innovatrice.
Il Fuoco, è l’elemento di trasformazione per eccellenza; è un principio purificante e rigenerante ma anche grande distruttore, se fuori controllo.
Simboleggia la creazione, l’impulso verso la vita, il nuovo inizio, il seme, il progetto da cui tutto comincia, la genesi.

Questo plenilunio ci mette di fronte alla possibilità di integrare gli opposti: solitudine e intimità, individuo e relazione, io e l’altro, se’ individuale e se’ sociale.
Il Sole in Bilancia e la Luna in Ariete, che si trovano in opposizione, diventano così il simbolo della conciliazione degli opposti dentro di noi, dell’accettazione  dell’altro da se’, dell’armoniosa collaborazione fra diversità, del gioco di luce e ombra in cui siamo immersi per poterci poi riflettere nell’altro, che rappresenta il nostro specchio ma anche il nostro “nemico”, al fine di divenire completi in noi stessi e vivere pienamente e gioiosamente, anche soli.

Questa particolare Luna Piena porta a riconoscere entrambe le polarità, ying e yang, maschile e femminile, per trovare il punto d’incontro, la comprensione,  il sentire, che ogni cosa è al posto giusto, tutto è perfetto così come è.
Rappresenta dunque il “matrimonio alchemico” quello che può dispiegarsi durante questa Luna Piena sull’asse Ariete – Bilancia.

Buona Luna Piena a tutti!!!!!

LUNA PIENA IN ARIETE

LUNA PIENA IN PESCI: LA LUNA DELLA COMPASSIONE E DALL’AMORE UNIVERSALE

LUNA PIENA IN PESCI: LA LUNA DELLA COMPASSIONE E DALL'AMORE UNIVERSALE

Il Plenilunio avverrà il 21 settembre alle 1,54, ora italiana, a 28° del segno dei Pesci.
Le effemeridi ( il testo dove puoi trovare le posizioni dei pianeti) fanno cadere questo plenilunio il 20 settembre alle 23,54 Greenwich Time, ma rispetto all’Italia c’è uno spostamento in avanti di 2 ore, infatti siamo a 1 ora in più rispetto a Greenwich a cui dobbiamo anche aggiungere l’ora legale.

Si può quindi affermare cha la Luna sarà piena nella notte tra il 20 e il 21 settembre e quindi sarà a pieno titolo la “Luna del Raccolto”, nome propriamente riferito alla Luna Piena più vicina all’equinozio d’autunno (che nel 2021 è previsto il 22 settembre alle 21.21 ora italiana).
I nativi americani la chiamavano così perché il grande lavoro di raccolta autunnale poteva essere prolungato anche di notte sotto la luce della Luna Piena, che era quindi molto amata e celebrata.
La Luna Piena di settembre è così famosa per la sua luminosità che alcune tribù dei nativi americani la chiamarono addirittura “Luna Grande”. Leggi tutto “LUNA PIENA IN PESCI: LA LUNA DELLA COMPASSIONE E DALL’AMORE UNIVERSALE”

LA LUNA PIENA DELLA LIBERTA’ E DELLA SCELTA CONSAPEVOLE

LA LUNA  PIENA  DELLA LIBERTA'  E DELLA SCELTA CONSAPEVOLE

Il 24 luglio ci regala la prima delle DUE Lune Piene in Acquario, a 1°26 del segno, alle 4,38, ora italiana.
Viene chiamata la Luna del Cervo, dalla tradizione dei nativi americani, poiché in questo mese, sulla fronte dei giovani cervi, vedevano spuntare le nuove corna, ricoperte ancora di peluria.
Ad agosto poi ci attende la Luna Blu, il cui nome deriva solo dalla sua presunta rarità, in particolare dall’inglese “once in a blue moon” che indica
qualcosa che non si verifica molto spesso. In realtà la Luna Blu si verifica ogni tre/cinque anni.
Quest’anno la vedremo il 22 agosto alle ore 14,03, ora italiana, a 29°37 dell’Acquario. Leggi tutto “LA LUNA PIENA DELLA LIBERTA’ E DELLA SCELTA CONSAPEVOLE”

LUNA PIENA IN CAPRICORNO LA SAGGEZZA E LA MATURITA’ DELL’ANIMA

LUNA PIENA IN CAPRICORNO LA SAGGEZZA E LA MATURITA' DELL'ANIMA

Nel mese di giugno il Plenilunio avviene il giorno 24 alle ore 20, 41, ora italiana, nel segno del Capricorno mentre il Sole brilla nel segno del Cancro.
Due elementi, Acqua e Terra, in un binomio di forze opposte ma complementari.

Questo Plenilunio appartiene all’elemento Terra e caratterizza un’energia che invita all’impegno, alla disciplina, al pensiero lucido e razionale, alla pazienza, alla costanza, alla determinazione, alla responsabilità prima di tutto verso noi stessi e le nostre scelte.
La Terra del Capricorno è rocciosa, invernale, spoglia, fredda, almeno esternamente… necessita dunque di essere nutrita e fecondata…in questo caso dall’Acqua del Cancro che le permetterà di divenire ricca, fertile, morbida e nutriente .
La Terra accoglie il seme, l’Acqua lo nutre portandolo a maturazione. Leggi tutto “LUNA PIENA IN CAPRICORNO LA SAGGEZZA E LA MATURITA’ DELL’ANIMA”

LUNA PIENA IN SAGITTARIO-VESAK BUDDISTA

LUNA PIENA IN SAGITTARIO-VESAK BUDDISTA

LA LUNA PIENA DELLA LUCE

Il 26 maggio alle 13, 14 ora italiana, la Luna diverrà Piena nel segno del Sagittario, segno di verità, libertà, conoscenza e di ricerca spirituale.
E’ questa una Luna molto speciale anche perchè in questo giorno si celebra il Vesak Buddista, di cui ho parlato nel mio precedente
articolo sulla Luna Piena, in occasione della celebrazione del Wesak Acquariano.

Questo mese la Luna Piena ha luogo a 05°26′ del Sagittario, mentre il Sole transita nel segno opposto e complementare dei Gemelli, asse dell’apprendere, del conoscere, dell’insegnare, dei viaggi sia fisici che mentali, dell’attrazione verso l’ignoto, lo sconosciuto, il diverso…infatti rappresenta le culture lontane, lo straniero. Il Sagittario è l’esploratore, il viaggiatore, il filosofo, l’insegnante, il discepolo e il maestro.

Tutti coloro che hanno il Sole, o la Luna o altri pianeti attorno a questi gradi sull’asse Sagittario-Gemelli, saranno personalmente coinvolti nella dinamica relazionale Sole-Luna, opposizione che nasconde però una forte attrazione fra i due poli maschile e femminile, io e l’altro, il diverso da me, che mi attira perchè vedo una parte mia riflessa nella sua luce. Leggi tutto “LUNA PIENA IN SAGITTARIO-VESAK BUDDISTA”

LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK ACQUARIANO

Come ogni mese ecco il mio articolo sulla Luna Piena che questo mese coincide con il Wesak Acquariano.

LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK ACQUARIANO

Il 27 Aprile 2021, alle ore 05.33 ora italiana, splenderà in cielo la Luna Piena, a 7° nel segno dello Scorpione, in concomitanza con la celebrazione del Wesak.
Questa è una delle due Lune più potenti a livello energetico durante tutto l’anno, l’altra è la Luna Piena in Toro, a novembre, quando i confini fra il mondo dei vivi e quello dei morti si fanno più labili, sottili e la comunicazione fra noi e le anime diventa più facile.
Siamo nel momento di massima espansione dell’energia lunare, Sole e Luna sono uno di fronte all’altra, energie opposte ma complementari.
La Luna si trova dunque nel profondo e imperscrutabile Scorpione – il Sole – suo amico/nemico – si trova all’opposto, nel pacifico e fecondo segno del Toro. Leggi tutto “LUNA PIENA IN SCORPIONE-WESAK ACQUARIANO”

LUNA PIENA IN BILANCIA

LUNA PIENA IN BILANCIA

Cari amici delle stelle,

il 28 marzo 2021 avremo la Luna Piena a 8 ° nel segno della Bilancia, esattamente alle ore 20,49, ora italiana.
In questo giorno Sole, Venere e Chirone saranno congiunti in Ariete, segno opposto e complementare.

Questo Plenilunio, come già detto sopra, avviene nel segno della Bilancia, segno d’Aria, governato dal pianeta Venere, simbolo di amore, di pace, equilibrio, di bellezza esteriore e interiore. L’amore, la bellezza, la pace, l’armonia, il senso di giustizia che la Bilancia simboleggia, scaturisce dall’incontro armonico fra le polarità: bianco e nero, giorno e notte, yin e yang, femminile e maschile.

Astrologicamente parlando questo è uno degli insegnamenti che questa Luna Piena porta con sé. Quando questo equilibrio è presente nella nostra
vita, quando dentro di noi gli opposti si parlano, si toccano, si abbracciano, ecco allora che il nostro potere creativo si manifesta.

Ma c’è anche un altro tema molto importante che questa Luna Piena porta alla nostra attenzione: la triplice congiunzione fra Sole, Venere e Chirone
in Ariete, che rappresenta la “guarigione” delle ferite che ci portiamo dietro da vite passate e che ancora condizionano il nostro vissuto.

Leggi tutto “LUNA PIENA IN BILANCIA”

LUNA PIENA IN VERGINE

LUNA PIENA IN VERGINE

Cari amici delle stelle,

questo mese la Luna diventerà Piena sabato 27 febbraio, a 8° nel segno della Vergine, segno di Terra, alle 09,18 ora italiana.
Nel segno opposto e complementare, i Pesci, troviamo il Sole e Nettuno.
In questo post vorrei dunque parlare dell’asse Vergine-Pesci, dove scorre l’energia di questa Luna Piena.

Potrei scrivere tante cose su questa Luna Piena ma voglio porre attenzione alla pura simbologia dei due segni coinvolti, approfondendo l’archetipo
rappresentato dall’asse Vergine-Pesci, asse karmico per eccellenza.
In particolare il segno della Vergine simboleggia un processo di purificazione come preparazione a un ulteriore sviluppo, processo che riguarda la purificazione dell’Io dalle scorie psichiche del passato.

Sembra infatti che, persone con forti valori Vergine (non solo coloro che hanno il Sole in questo segno), abbiano da portare un peso molto più grosso
in confronto ad altri, soprattutto a livello di lavoro fisico e doveri faticosi. Ciò è dovuto al fatto che questo segno rappresenta uno stadio cruciale di
auto-sviluppo, una fase di evoluzione e di crescita individuale in cui la persona deve affrontare i frutti delle proprie azioni e attitudini passate
(si noti che la Vergine è il segno del raccolto!). Leggi tutto “LUNA PIENA IN VERGINE”

LUNA PIENA IN LEONE

LUNA PIENA IN LEONE

Questo mese la Luna piena sarà giovedì 28 gennaio alle 20:17, a 9 gradi nel segno del Leone, appartenente all’elemento Fuoco.

Sarà una Luna Piena caratterizzata dall’opposizione di Sole e Giove in Acquario, aspetto che alzerà il livello energetico, donando coraggio, forza, desiderio di espandersi e oltrepassare i propri limiti, dirigendosi verso un futuro dove il benessere, la vitalità, l’entusiamo, la gioia siano una costante del vivere quotidiano.

La Luna in Leone è un archetipo che parla di grande energia, di potenti emozioni, di generosità, di grande creatività, di passione ma anche orgoglio ed egocentrismo quando non viene riconosciuta per i suoi talenti e le sue capacità.
Un’altra caratteristica della Luna in Leone è il bisogno di sentirsi considerata, di essere vista, apprezzata.

Ma c’è un aspetto della Luna leonina su cui mi vorrei maggiormente soffermare: il profondo bisogno di autorealizzazione, la necessità viscerale
di esprimere il proprio potenziale creativo.
La creatività è una delle maggiori qualità di questa Luna che può esprimersi, ad esempio, attraverso il gioco oppure in attività artistiche, come il teatro,
o, ancora meglio, in una professione che le consenta di esternare la propria ardente creatività, i propri talenti permettendole così di realizzare la propria vocazione in modo da sentirsi soddisfatta nella vita pratica e appagata emotivamente. Leggi tutto “LUNA PIENA IN LEONE”

LUNA PIENA IN CANCRO-30 DICEMBRE 2020

LUNA PIENA IN CANCRO, 30 DICEMBRE 2020

LUNA PIENA IN CANCRO-30 DICEMBRE 2020

Il Plenilunio avverrà nella mattina del 30 dicembre alle ore 4,29 circa, ora italiana, nel segno del Cancro mentre il Sole brilla nel segno del Capricorno.
Due elementi, Acqua e Terra, in un binomio di forze opposte ma complementari. Questa Luna Piena ci culla sulle onde emotive del Cancro, aiutandoci a prendere decisioni che nascono dal cuore anche se il Sole in Capricorno vorrebbe maggiore rigore e meno emozioni.

E’ un Plenilunio che ci parla della vita affettiva, dove l’ambivalenza tra bisogno di intimità (Cancro) e bisogno di indipendenza (Capricorno), riusciranno a convivere…l’onda emotiva ci fa tuffare nella profondità dei sentimenti, nelle ancora inesplorate regioni del cuore ma con distacco, senza attaccamento, osservatori del nostro movimento interiore, in una danza dove apertura e chiusura si alternano e si equilibrano, accogliendo il bisogno dell’altro, non giudicando, per arrivare alla completezza e alla compenetrazione fra maschile e femminile, nel gioco degli opposti eppur così similari. Leggi tutto “LUNA PIENA IN CANCRO-30 DICEMBRE 2020”